Psicologia

Quell’enorme drago sputafuoco che ti inseguiva nel sogno di ieri notte, la dannata memoria che fa cilecca ogniqualvolta ti si presenta dinanzi una verifica di matematica, la capacità di leggere nel pensiero, la telecinesi, la schizofrenia, il lettino di Freud,…

Quando si pensa alla psicologia, le associazioni mentali che ci vengono in mente sono innumerevoli, alcune alquanto ardite, ma generalmente riflettono tutte la grande complessità nonchè l’ampiezza di studi di questa meravigliosa branca della scienza.

Come dite? La psicologia non è una scienza?

13001320_717399065029393_8003277529145121135_n

Ehm ehm, onde evitare che siate inseguiti da un branco di psicologi (ed apprendisti tali) a dir poco inferociti, cercherò subito di darvi qualche idea generale sullo statuto scientifico di questa disciplina…così non sarete più costretti a fare una sessione indesiderata di 40 minuti di corsa!

Dove potete trovare queste informazioni tanto preziose?

Nei prossimi due articoli: più precisamente, nel primo verrà data una defnizione della Psicologia, verranno descritte le maggiori branche che la compongono e si cercheranno di sfatare alcuni diffusi luoghi comuni, mentre nel secondo scritto verrà approfondito criticamente lo statuto scientifico della nostra disciplina.

 

La mente dai Greci fino ai giorni nostri

 

Il ricettario della Psicologia: come funziona una scienza del comportamento

 

Il nostro mondo interiore: la Psicologia generale

 

Io e gli altri: la Psicologia Sociale

Annunci