Neuroscienze

Gli esseri umani usano soltanto il 10% del loro cervello? L’emisfero destro è più creativo di quello sinistro? Le persone con disfunzioni all’amigdala sono psicopatiche? Come fa il cervello ad auto-controllarsi? Cos’è la coscienza? E la mente? La morale ha un fondamento biologico oppure è una mera “costruzione” umana?

L’uomo è per natura curioso e, pertanto, si pone domande riguardanti il suo posto nel mondo, cosa sia giusto e cosa no, come faccia ad apprendere e, dopo tanto sforzo, anche a dimenticare, cosa gli permetta di entrare in interazione con l’ambiente circostante e di produrre azioni mirate oppure decisioni all’apparenza frutto di ragionamento, e ancora in che cosa consista la ragione, se sia un istinto oppure no.

Queste domande, anche se all’apparenza semplici e spontanee, portano con sè un’immane dose di complessità.

Pertanto, essendo questioni di vitale importanza, gli esseri umani hanno dovuto escogitare un modo per rispondervi.

Come?

Con le Neuroscienze, un approccio interdisciplinare nato di recente (circa quarant’anni fa) che studia il cervello e il sistema nervoso per cercare di scovare le basi biologiche del comportamento umano, contribuendo così all’accrescimento della nostra comprensione psicologica.

Insomma, con le Neuroscienze saremmo forse, un giorno non troppo lontano, capaci di rispondere, od almeno indicare la via per far ciò, a buona parte delle domande e degli argomenti che abbiamo estrinsecato in questa pagina.

Pensateci! Grazie alle Neuroscienze sapremo rispondere anche ad arcani del tipo “Perchè le nonne ci chiedono sempre se abbiamo mangiato?”, “Perchè quando fa bel tempo le persone si lamentano che faccia caldo (meglio l’inverno!) e quando fa brutto tempo si lamentano che faccia freddo (meglio l’estate!)?” oppure “Perchè anche oggi farò domani il compito di latino fissato per ieri?”

Beh, forse questo no….ma non perdiamo altro tempo e imbarchiamoci in questa splendida avventura alla scoperta del funzionamento del nostro meraviglioso macchinario!

Prima, però, è bene dare un’occhiata alla storia di questa disciplina…

Cartografia cerebrale

[sezione in fase di scrittura]

Gli abitanti

Il lato oscuro del cervello: la Glia

Le mura

[sezione in fase di scrittura]

Come facciamo a percepire il mondo che ci circonda?

[sezione in fase di scrittura]

Come facciamo a muoverci?

[sezione in fase di scrittura]

Il cervello è mobile: la plasticità neuronale

[sezione in fase di scrittura]

Quando il gioco si fa duro: le funzioni cerebrali complesse

[sezione in fase di scrittura]

Annunci